sabato 14 agosto 2010

I miei guai con BlackBerry

Uso BlackBerry da 3 anni, prima un Curve 8300 e da un anno a questa parte un Curve 8900.

All'epoca Android non c'era ancora, l'iPhone muoveva i primi passi ma non aveva ancora le applicazioni terze parti e aveva limitazioni notevoli come telefono, Windows Mobile era sempre "lo stesso" che avevo avuto modo di provare in passato e che non mi aveva convinto per niente. Nokia forte della sua posizione dominante metteva sul mercato prodotti costosissimi e spesso poco funzionali.

Il BB di fatto non aveva davvero rivali nel settore in cui era piu' forte: la messaggistica. Oltre ad essere un ottimo telefono per quanto riguarda sia la ricezione che la qualita' audio. La scelta fu davvero facile, senza dubbi o ripensamenti.

BlackBerry per molti versi ha segnato la storia recente del mercato smartphone... e il suo modello di business ha ispirato sia Apple che Google che hanno attinto a piene mani dal BB per modellare i loro prodotti e servizi.

In questi anni i BB hanno avuto continui aggiornamenti di sistema, mai nulla di rivoluzionario, ma tanti piccoli miglioramenti ad un prodotto molto solido. Purtroppo pero', per RIM e per i suoi clienti, nel frattempo iPhone e Android sono migliorati ad una velocita' decisamente superiore ed oggi i punti di forza del BB non sono piu' cosi' evidenti rispetto alla concorrenza.

RIM ha provato a correre ai ripari prima cambiando fattore di forma con lo Storm (primo BB con touch screen) e adesso introducendo non solo un nuovo hardware con fattore di forma a slider, il Torch, ma anche una nuova versione del sistema che rompe in parte con la politica dei piccoli passi di aggiornamento.

Ma le novita' introdotte "di tutta fretta" non rientrano nel DNA di RIM... col risultato che lo Storm non e' mai stato un prodotto all'altezza, pieno di bachi nel software e con un meccanismo di click a pressione del display che non ha mai funzionato davvero bene.

E purtroppo pare che anche il nuovo OS 6, che non ho ancora provato di persona, non sia affatto all'altezza della qualita' che ha sempre offerto RIM.

Tutto questo avviene proprio ora che dopo un anno che uso l'8900 mi sono ritrovato la "rotellina" di navigazione non piu' funzionante come dovrebbe e come se non bastasse per pulirla si deve smontare l'intero telefono, cosa che ovviamente fa decadere la garanzia oltre che richiedere una certa perizia e attenzione a non fare danni. Mandarlo in assistenza significa rimanere senza telefono per 2 o 3 settimane... Non e' un caso che RIM abbia usato quel tipo di rotellina solo su pochi modelli e l'abbia prontamente rimpiazzata gia' da tempo con un trackpad senza parti fisiche in movimento. In passato aveva usato un altro tipo di rotellina, meno "bella" esteticamente ma che era meno prona a problemi e che aveva il grande vantaggio di poter essere pulita senza smontare tutto il telefono.

Aggiungiamo che l'8900 non e' umts, il browser e' limitatissimo e non e' previsto un aggiornamento al nuovo  sistema che adesso invece ha un browser basato su WebKit... avevo quindi preso in considerazione di cambiarlo per prendere il nuovo Torch, ma non mi convince per niente. L'hardware del Torch e' di una generazione indietro rispetto agli smarphone della concorrenza (CPU poco performante e display con risoluzione 360x480) e il nuovo sistema operativo non ha davvero convinto chi lo ha recensito (ne' engadget ne' blackberrycool).

Probabilmente nei mesi prossimi uscira' qualche altro BB con hardware piu' performante e nel frattempo magari anche il software verra' migliorato... ma questi sono "se" e "ma" che lasciano il tempo che trovano.

Con Windows Phone 7 all'orizzonte non mi e' rimasto che tenermi l'8900 e la sua rotellina che fa le bizze e attendere prodotti come questo Dell che promettono davvero tantissimo, per altro il Dell Lightning e' simile al Torch essendo anch'esso uno slider con tastiera fisica ma con una dotazione hardware di ben altro livello e con un OS che per quanto visto sino ad ora pare davvero all'altezza... per ora quindi l'amato BlackBerry viene messo in purgatorio... e se RIM non corre velocemente (e con tanta qualita') ai ripari prevedo un 2011 davvero in calo per l'azienda Canadese perche' le mie considerazioni saranno condivise da tanti utenti BlackBerry.

15 commenti:

  1. RIM sta vivendo la "sindrome di Apple". Per cercare di coinvolgere sempre più la massa, ha abbassato la qualità generale dei prodotti.

    Se il BlackBerryOS 6, da ciò che ho visto, non è male, il Torch dall'altro lato non ha convinto nemmeno me. Alterna ottime soluzioni hardware in linea con la concorrenza ad altre degne della fascia medio-bassa di mercato.

    Sinceramente, se dovessi scegliere oggi tra un BlackBerry e un iPhone o un Windows Phone, probabilmente sceglierei uno tra gli altri due. Oppure anche un Android sarebbe interessante.

    RispondiElimina
  2. La cosa che piu' mi frena di Android e' la politica degli aggiornamenti, ad esempio l'HTC Magic viene venduto con il 2.1 ed e' a carico dei carrier fornire l'aggiornamento al 2.2... col risultato che se cerchi sui forum c'e' gente in europa che ha ricevuto da Vodafone un aggiornamento farlocco con una brandizzazione Vodafone del cavolo.

    Se avessi la certezza di ricevere gli aggiornamenti almeno dall'OEM potrei anche dare fiducia ad HTC e prendere il Magic... ma per ora resto molto dubbioso.

    Tornando sul BB... il nuovo OS 6 ha preso idee da WebOS e da Android ma sembra piu' un software in beta che un prodotto finito, troppi momenti "di riflessione" con il telefono che non risponde ai comandi o lo fa con evidente ritardo.

    RispondiElimina
  3. Enrico non aspettare DELL. Sappiamo che DELL fa bene i PC, ma non conosciamo la qualità hardware dei prodotti Mobile. I veri costruttori di telefoni sono Samsung ed LG? Allora prendiamo un Samsung o un LG , tanto WP7 girerà alla stessa e identica maniera su tutti gli smartphone.

    RispondiElimina
  4. Intano a breve dovrebbe uscire il Dell Thunder con Android e avremo un primo assaggio di come sia la qualita' dei telefoni Dell, poi dovendo scegliere metto comunque HTC davanti a Samsung e LG anche solo per il fatto che per HTC gli smartphone sono il core business.

    RispondiElimina
  5. Hai ragione, da quel punto di vista Android fa ancora cagare. Motivo per cui ho lasciato perdere anche a questo giro un qualsiasi smartphone. Il Magic mi tentava assai, ma prendere un telefono che ormai era già vecchio in negozio era poco consigliabile. E' pur vero che per le mie esigenze XDA-Developers sarebbe stato un ottimo salvagente.

    > Tornando sul BB... il nuovo OS 6 ha preso idee da WebOS e da Android ma sembra piu' un software in beta che un prodotto finito, troppi momenti "di riflessione" con il telefono che non risponde ai comandi o lo fa con evidente ritardo. <

    Probabilmente, consapevoli che tutti i concorrenti stavano andando a un passo più veloce del loro, hanno accelerato il rilascio. E quando succede, le conseguenze sono queste. Prodotti di qualità inferiore alle aspettative.

    > HTC gli smartphone sono il core business <

    Anche lì è una questione di core business XD

    RispondiElimina
  6. > Anche lì è una questione di core business XD

    intendevo dire che tra Samsung e HTC, preferisco HTC perche' HTC mi da' l'idea di essere piu' dedita ai suoi (pochi) prodotti, mentre Samsung punta molto su offrire ennemila prodotti ma mi lascia perplesso sulla velocita' di aggiornamento (infatti il Galaxy S sara' l'ultimo a ricevere Android 2.2).

    oltre al fatto che le UI come HTC non le fanno ne' Samsung ne' LG... insomma HTC tra le aziende "simili" mi pare la migliore.

    Certo anche per RIM e' questione di core business, ma RIM compete contro Apple e contro Android, HTC compete contro Samsung e contro LG... sono "battaglie" diverse con considerazioni diverse ;)

    RispondiElimina
  7. Se HTC dovesse presentare un HD3 con WP7... mio subito! :D

    RispondiElimina
  8. Anche io avrei voluto un HTC , ma chissà se saranno disopnibili ad Ottobre qui.
    Il mio Omnia mi ha lasciato a piedi, la batteria mi dura davvero poco, il fatto di averlo bombardato di ROM a casaccia mi ha dimezzato la vita del dispositivo , quindi ad Ottobre se esce prima Samsung o LG , io mi ci butto

    RispondiElimina
  9. sopra ho scritto "HTC Magic"... intendevo il Dream ;)

    RispondiElimina
  10. Dovella, bene cosi' li provi bene e mi fai sapere mentre io mi concentro su Dell e HTC ;)

    RispondiElimina
  11. Ok :) Speriamo escano presto XD

    RispondiElimina
  12. Stavo prendendo per il culo un noto sito informatico italiano, riguardo al "core business", so benissimo che HTC è specializzata nel settore smartphone ;)

    Si parlava, se non sbaglio, di un HD3 con Windows Phone 7. Ma almeno fino a ottobre-novembre non uscirà, probabilmente.

    RispondiElimina
  13. beh posso aspettare, non ho bisogno di mettermi in coda fuori dai negozi ;)
    anche se sicuramente sono molto curioso di toccare con mano WP7

    RispondiElimina
  14. si proprio un successone! lol!
    chissà che RIM non abbia aperto gli occhi e corra ai ripari...

    RispondiElimina